Presentazione


La famiglia, unitÓ fondamentale della societÓ e ambiente naturale per la crescita e il benessere di tutti i suoi membri ed in particolare dei fanciulli, per poter svolgere integralmente il suo ruolo nella comunitÓ, necessita di adeguate forme di protezione.

Il Servizio Sociale dei Comuni pone al centro della propria attivitÓ l’individuo e la famiglia con particolare attenzione alle esigenze, ai bisogni ed ai problemi dei minori in un approccio territoriale integrato.

Nel riconoscere e valorizzare i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza diventa fondamentale il lavoro volto a costruire un futuro migliore per i bambini e le bambine del nostro Ambito, attraverso il potenziamento della “risorsa famiglia” in termini di capacitÓ affettive, relazionali, economiche e sociali.

La collaborazione del Servizio Sociale dei Comuni con il Distretto Sanitario, i Servizi Educativi e le Istituzioni scolastiche permette un approccio globale sia in termini di prevenzione che di protezione rispetto alle situazioni di rischio e pregiudizio in cui il minore pu˛ trovarsi.

Le azioni e gli interventi sul territorio sono tesi a valorizzare una cultura per l’infanzia e si propongono di riconoscere l’importanza delle reti familiari per la condivisione di una rinnovata cultura della solidarietÓ.